Crea sito

Il loro era 30 sul campo? Il nostro è 3° “CONTRO TUTTI”. FESTEGGIAMOLO COMUNQUE!

Ora basta!.

Ieri pomeriggio mentre il Napoli si apprestava a raggiungere il San Paolo di Fuorigrotta, a Torino andava in scena il Derby più falsato della storia del calcio. Juventus che chiude il primo tempo sul 2-0 in casa Toro, ma nella ripresa accade ciò che tutti i tifosi del Napoli speravano non accadesse. Il binomio Juve-Rizzoli colpisce ancora e tra la mancata ammonizione per simulazione di Liechstaneir (manco l’avessero sparato), la mancata espulsione di Alex Sandro e il goal regolare annullato a Maxi Lopez, c’è l’incredibile gesto di Bonucci che in pieno stile “Tony Montana” affronta testa a testa l’arbitro internazionale Rizzoli che quasi indietreggia intimorito. Insomma, la vergogna dello Sport.

Il Napoli di Sarri così alle 20:00, dopo una super rimonta targata ancora una volta HIGUAIN ( 29goal in 30 presente ), si ritrova ancora a -3.

Ed allora perché continuare a lottare?

CasaNapoli24 lancia un’idea:

Se dopo centinaia di intercettazioni, dopo varia sentenze 1°,2°,3° grado e l’annullamento definitivo da parte della Corte di cassazione degli scudetti bianconeri, i tifosi, i giocatori e dirigenti e perfino sulla divisa ufficiale andavano “fieri” di quel 30 SUL CAMPO, perché noi napoletani il 15 Maggio, anche in caso di secondo posto nn possiamo festeggiare? Si festeggerebbe nelle strade e nelle piazze di tutto il Mondo.

Il 3° Scudetto, quello “CONTRO TUTTI”. Uno smacco al calcio malato.

Scudetto3

The following two tabs change content below.
CasaNapoli24 nasce per chi, come noi, non solo sente l'esigenza di essere informato 24 ore al giorno, ma desidera anche scrivere, commentare ed essere PROTAGONISTA