Crea sito

Io sono ANDUJAR

Tesserato da Bigon in netto anticipo (firma nel Gennaio 2014 ma approda nel Giugno 2014) e strappato alla concorrenza prima ancora che si giocasse il Mondiale brasiliano, Mariano Andujar è un colosso di 1,94 cm per 88 kg, nato a Buenos Aires li 30 luglio 1983. Cresciuto calcisticamente nell’Huracán, dopo le trafile giovanili, a soli 19 anni, viene promosso in prima squadra nel 2002, riuscendo a disputare 7 partite fino a fine stagione. Nell’anno successivo entra a far parte della prima squadra, ma è nella stagione 2004/2005 che si afferma, conquistando il posto da titolare con 36 presenze.
L’argentino inizia a farsi conoscere anche in Europa e il Palermo di Zamparini lo tessera nell’ultimo giorno di mercato 2005/2006 come terzo portiere, alle spalle di Matteo Guardalben e Nicola Santoni.
La voglia di giocare è tanta, l’impegno e la grande professionalità gli fanno permettono di sovvertire le gerarchie riuscendo così a terminare la stagione con 11 presenze in campionato, 3 in Coppa Italia e ben 7 in Europa League.
L’occhio attento del Cholo Simeone, all’epoca allenatore dell Estudiantens, fa in modo di riportarlo in patria dove conquista da titolare:il titolo di Apertura 2006 e la Coppa Libertadores ( la nostra Champions League ), dove detiene il record casalingo di imbattibilità di ben 800 minuti.
L’Italia lo cerca e Mariano accetta la chiamata del Catania dove disputerà 160 presenze da titolare che gli permetteranno di approdare alla Selección nacional de fútbol de Argentina, la Nazionale.
Ed è’ proprio con la nazionale che riesce a coronare il sogno di tutti, i bimbi prima e calciatori poi, giocare la Finale della Coppa del Mondo. Sfortunatamente per lui, difronte c’è la miglior Germania mai scesa in campo, diviene così vice-campione del Mondo.

Siamo al presente, Mariano Andujar accetta la proposta di De Laurentiis e si accomoda ancora una volta in panchina, davanti a lui c’è il giovane brasiliano Rafael, che conquista il posto da titolare dopo l’addio di Pepe Reina. Qualche minutaggio in Coppa Italia e in Europa League fino a… Lunedì 23 Febbraio 2015 ore 20:33.

Con questa parata “miracolo sportivo”, gesto tecnico e fisico che appartiene solo ai grandi portieri, Mariano Andujar scavalca ancora una volta le gerarchie di rosa conquistando l’affetto dei tifosi, il rispetto dai compagni di squadra e la fiducia di Mr. Benitez.
Io sono Andujar, il portiere che scala le gerarchie.
Io sono Andujar, il portiere titolare del Napoli.

Fabio Di Salvo – CasaNapoli24

The following two tabs change content below.
Ideatore e creatore CasaNapoli24. Nasce a Napoli il 4 Giugno 1984, tifoso del Napoli da 3 generazioni, appassionato di informatica.